Rateizzazioni

 

Con Deliberazione di Giunta Capitolina prot. n. 220 del 24 giugno 2022 Roma Capitale ha stabilito che per l’anno 2022, qualora gli avvisi di pagamento Ta.Ri. per le Utenze Domestiche del primo e secondo semestre, riportino importi riferiti a semestri di annualità precedenti il 2022, per un valore compreso tra 300,00 e 3.000,00 euro, detti importi possono essere rateizzati su semplice richiesta dell'utente.

  • entro il 5 settembre 2022, se gli importi riferiti a semestri di annualità precedenti il 2022 sono riportati nell’avviso di pagamento TARI I Semestre;
  • entro il 10 gennaio 2023, se gli importi riferiti a semestri di annualità precedenti il 2022 sono riportati nell’avviso di pagamento TARI II Semestre.

La rateizzazione verrà concessa in quattro rate mensili, senza applicazione di interessi, ove ricorrano i requisiti indicati al punto 1. Le rate mensili scadono nell’ultimo giorno di ciascun mese; il mancato pagamento della prima rata o di una rata successiva nei termini indicati comporta la decadenza dalla rateizzazione e l’importo dovuto, comprensivo di interessi e sanzioni, dedotto quanto versato, è inviato a riscossione coattiva secondo le disposizioni vigenti in materia.

Per richiedere la rateizzazione Vai alla sezione La mia Ta.Ri.

torna all'inizio del contenuto