Fai un regalo all'ambiente, porta il tuo albero nei centri di raccolta

Chi ha deciso di utilizzare un vero abete per allestire l’albero di Natale, grazie alla funzione che questa pianta svolge nel contenimento del CO2, ha fatto un piacere all’ambiente.

Ma grazie alla raccolta straordinaria degli Alberi di Natale, presso tutti i Centri di Raccolta AMA, i piaceri che puoi fare all’ambiente diventano due. Dal 7 al 15 gennaio per il sesto anno consecutivo, torna l’iniziativa promossa da AMA in collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato e il TGR Lazio, permette di regalare al tuo albero di Natale una seconda vita, e di dare all’ambiente un contributo fondamentale.

AMA provvede, insieme al Corpo Forestale dello Stato, a selezionare gli abeti e a valutare, fra questi, quelli in condizioni tali da essere ripiantati ed essere destinati ad iniziative di educazione ambientale.

Gli alberi restanti saranno portati all’impianto di compostaggio di Maccarese per essere trasformati in compost, un fertilizzante naturale di altissima qualità con cui si potranno concimare piante in vaso o da giardino.

Nel periodo 7-15 gennaio 2011 in via straordinaria tutti i Centri di Raccolta rimangono aperti tutti i giorni.

torna all'inizio del contenuto