Ama partecipa a due iniziative sostenibili ed ecologiche

Le buone pratiche della raccolta differenziata protagoniste del fine settimana, a Roma. Dal 13 al 15 maggio, Ama partecipa alla sesta edizione del “Festival del Verde e del Paesaggio”, appuntamento dedicato alle tendenze del verde urbano e del design da esterni in programma presso i giardini pensili dell’Auditorium Parco della Musica. Per l’occasione, nella splendida cornice architettonica realizzata da Renzo Piano, entrerà per la prima volta “La mia casa fa la differenza”, l’abitazione in miniatura, dedicata alla raccolta differenziata, interamente realizzata con materiali riciclati. Presso la casetta Ama i visitatori potranno trovare tutte le informazioni su come conferire separatamente e correttamente i rifiuti. Particolare attenzione verrà riservata alla raccolta dei rifiuti organici e alla pratica del compostaggio domestico. Già da diversi anni, infatti, tutti i cittadini romani che hanno un giardino di almeno 25 metri quadri per ogni componente del nucleo familiare, hanno la possibilità di rispettare l’ambiente producendo anche il compost a domicilio. È infatti possibile richiedere gratuitamente all’azienda la compostiera domestica in cui gettare i rifiuti organici (scarti di cibo, di frutta e verdura, piante recise, sfalci dei prati, potature, trucioli e segatura, ecc.) per produrre un fertilizzante naturale con cui concimare terreni, vasi e giardini.

Da sabato 14 fino a domenica 15 maggio Ama sarà presente anche alla seconda edizione de “I diti in pasta – Alimentiamo buone abitudini”, presso la “Città dell’Altra Economia” all’ex Mattatoio a Campo Boario. Nel corso della manifestazione, che intende promuovere la cultura del buon cibo nei bambini, l’azienda allestirà uno stand per promuovere la raccolta differenziata, e organizzerà vari laboratori ludico/didattici rivolti ai bambini sul tema del riciclo dei rifiuti, in particolare organici.

 

 

torna all'inizio del contenuto