Pulsante apri/chiudi pannello lingue

Rateizzazioni

ENS
Rateizzazione con addebito diretto su conto corrente SEPA (Single Euro Payments Area)*
Per i documenti di pagamento tariffa è possibile richiedere l'addebito diretto in conto corrente.

I Clienti riceveranno la rateizzazione in automatico, che sarà valida anche per chi ha già  attivo l'addebito, esclusivamente nei seguenti casi

  • Utenze abitative: ogni bolletta semestrale sarà ripartita in 3 rate mensili per importi pari o superiori a 150 euro
  • Uffici e Società: ogni bolletta semestrale sarà ripartita in 6 rate mensili per importi pari o superiori a 300 euro

La prima rata sarà  addebitata alla scadenza della bolletta, le successive ogni 30 giorni.

Per importi inferiori non si applica la rateizzazione e il pagamento con l'addebito diretto viene effettuato in un'unica soluzione.

Per informazioni su pagamenti e segnalazioni relative alla domiciliazione è possibile contattare il numero unico 199.151.166.

* Dal 1° febbraio 2014 per effetto del Regolamento dell'UE n.260/12 la domiciliazione pagamenti/RID è sostituita dall'Addebito Diretto SEPA con caratteristiche comuni all'interno di tutti i Paesi appartenenti all'Area Unica dei Pagamenti Europei (area SEPA).

Rateizzazione senza addebito diretto su conto corrente

Famiglie

La richiesta di rateizzazione dei documenti di pagamento tariffa è concessa esclusivamente per cause di obiettiva difficoltà economica documentabile.

La richiesta deve essere corredata da ISEE (indicatore di situazione economica equivalente) e da una fotocopia di un valido documento di identità. Scarica il modulo di rateizzazione

Solo per i documenti di pagamento tariffa relativi a più semestri, con importo superiore a 300 euro, l'importo totale è suddiviso in 4 rate.
Si può richiedere ulteriore rateizzazione solo se l'importo di ogni singola rata già  emessa è superiore a 300 euro.
E' comunque possibile effettuare il pagamento in un'unica soluzione presso una qualsiasi banca e senza addebito di commissione.

Uffici e Società

La richiesta di rateizzazione dei documenti di pagamento della tariffa è concessa per bilancio in passivo o altri motivi che giustifichino lo stato di temporanea situazione di obiettiva difficoltà.
Scarica e invia il modulo di rateizzazione allegando la fotocopia di un valido documento d'identità.
E' importante indicare un recapito telefonico per poter essere ricontattati.

Torna su

footer-debug" style="display:none">