Pulsante apri/chiudi pannello lingue

Derattizzazione e disinfestazione aree pubbliche

L'assessorato alla Sostenibilità Ambientale e la nuova dirigenza di Ama hanno messo in campo una task-force per interventi di derattizzazione e disinfestazione della zanzara tigre e di altri animali infestanti, sopperendo così alla mancata programmazione estiva. Il nuovo ciclo di interventi è stato affidato alla stessa AMA, che sta operando dal 1 settembre 2016 su aree critiche segnalate dai cittadini.
Il programma prevede  su tutto il territorio

  • cicli di interventi larvicidi nelle 350.000 caditoie (tombini e bocche di lupo) del territorio Capitolino, trattamenti contro le zanzare adulte in siti particolari, come parchi e cimiteri, con elevata densità della specie;
  • attività di sorveglianza virologica e monitoraggio del fenomeno dell’infestazione da Aedes albopictus (zanzara tigre,) tramite la sottoscrizione di un accordo di collaborazione scientifica tra AMA S.p.A. e l’Istituto Superiore di Sanità (Dipartimento MIPI);
  • supporto tecnico specialistico per la gestione di una Geo Banca Dati e per la realizzazione di carte tematiche tramite la sottoscrizione di un accordo di collaborazione scientifica tra AMA S.p.A. e Università di Roma “Sapienza” (Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione, Elettronica e Telecomunicazione);
  • attività accessorie di valorizzazione del servizio, costituite da fornitura di blister del prodotto larvicida biologico a base diBacillus Thuringiensis var.israeliensis e di trappole cattura larve, denominate AquaLab.

Per quanto concerne gli interventi di derattizzazione AMA ha avviato un programma prioritariamente nelle sedi scolastiche, successivamente le attività si svolgeranno in altre zone del territorio comunale, ville, parchi, cimiteri ed altre aree interessate anche dagli eventi giubilari, sempre d'intesa con l'assessorato alla Sostenibilità Ambientale.

 

Torna su

http://www.amaroma.it/media/news/3822-ostia-la-raccolta-differenziata-sbarca-al-porto-turistico-al-via-il-piano-mare-2017.html http://www.amaroma.it/media/news/3822-ostia-la-raccolta-differenziata-sbarca-al-porto-turistico-al-via-il-piano-mare-2017.html