"Carta al tesoro": tutti a caccia per le strade di Roma

Conto alla rovescia per la prima  “Carta al Tesoro” per le strade di Roma. Scatterà infatti domani, sabato 24 marzo,  la caccia al tesoro cittadina sulla raccolta differenziata e il riciclo di carta e cartone, organizzata dal consorzio Comieco con il supporto di Roma Capitale e Ama. I partecipanti raccolti in team si sfideranno in una gara divertente per le vie della Capitale, cercando di conquistare uno dei premi in palio a colpi di quiz. L’appuntamento per la partenza della caccia è presso i 2 Centri di raccolta Ama di via Palmiro Togliatti, (VII municipio, Cinecittà) e di via Mattia Battistini, (XIV municipio) a partire dalle 9. La gara vera e propria scatterà alle 10:30. La partecipazione è gratuita ed aperta ad adulti e bambini. La caccia al tesoro a tema porterà i concorrenti a raggiungere alcuni luoghi della Città Eterna legati idealmente al riciclo dei materiali e ad affrontare quiz ed altre prove per superare i “checkpoint” intermedi. Il punto di arrivo sarà allestito presso il suggestivo Semenzaio di San Sisto, a Caracalla, sede dell’Assessorato alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale. Le prime squadre che raggiungeranno il traguardo e troveranno il “tesoro” si aggiudicheranno il primo, secondo e terzo premio: rispettivamente 1.500, 1.000 e 500 euro in buoni spesa. Saranno inoltre assegnati alcuni premi speciali e verrà premiata con un diploma di partecipazione anche ogni squadra che riuscirà a completare l’intero percorso di oltre 30 chilometri. In contemporanea con lo svolgimento della gara verrà ospitata, sempre presso il Semenzaio, un’attività di informazione e animazione con specifici laboratori sui temi del riciclo di carta e cartone per quanti vorranno vivere questa giornata di gioco e formazione ambientale, anche se non iscritti alla gara. Sono circa 240mila le tonnellate/anno di carta e cartone che si raccolgono complessivamente nella Capitale. In grande crescita, in particolare, la raccolta selettiva del cartone prodotto da negozi e attività commerciali, svolta in collaborazione con Comieco, con oltre 24mila tonnellate intercettate nel 2017: +20% rispetto al 2016 e +35% rispetto al 2015. L’evento “Carta al Tesoro” vuole avvicinare ulteriormente i romani, attraverso un gioco divertente ed una gara avvincente, alle buone pratiche del riciclo. L’obiettivo infatti è di informare i cittadini sulle qualità e potenzialità dei materiali a base cellulosica e renderli più consapevoli del ruolo che ciascuno ha nel processo di riciclo/riutilizzo e nel garantire il successo della filiera cartaria: un esempio perfetto di economia circolare “chiusa” nella quale il rifiuto, attraverso un’attività industriale coordinata, torna ad essere materia prima.
Partecipare a “Carta al tesoro” è facile: si può inviare una mail all’indirizzo  cartaaltesoro@gmail.com oppure ci si può iscrivere direttamente sul posto, presentandosi entro le 10 ai blocchi di partenza presso i 2 Centri di raccolta Ama di Togliatti, 69 e Battistini,537. Le squadre possono essere composte da un minimo di 3 a un massimo di 5 concorrenti. All’interno dei Centri Ama sarà allestito un desk con addetti che accoglieranno i partecipanti e assegneranno un numero di riferimento a ciascun team. I capisquadra riceveranno anche il kit con il materiale utile per partecipare. L’arrivo al Semenzaio di San Sisto è previsto entro l’ora di pranzo. Le 3 squadre prime classificate si aggiudicheranno buoni spesa per complessivi 3mila euro. Saranno consegnati anche 3 premi speciali: “Amicizia”, “Impegno” e “Simpatia”. Tutte le informazioni su “Carta al tesoro” e il regolamento si trovano anche su comieco.org.

 

Pubblicato il 23/03/2018
torna all'inizio del contenuto