Chiuso per lavori il Centro di raccolta "Campo Boario"

Ama comunica che, a seguito dei necessari e programmati interventi di ristrutturazione della sede di zona “Campo Boario”, sita in via Giovanni da Empoli 55, il Centro di raccolta per rifiuti ingombranti ospitato all’interno della sede operativa sarà temporaneamente chiuso al pubblico.

La ristrutturazione del sito di Campo Boario, a partire dal rifacimento della pavimentazione, rientra nel piano di manutenzioni ordinarie e straordinarie programmato dall’Azienda per migliorare le proprie strutture. La sede di zona Campo Boario garantisce servizi operativi importanti “h24” per un’ampia porzione del Centro storico. La ristrutturazione in corso di attivazione non ostacolerà in alcun modo lo svolgimento delle attività operative, che saranno pienamente assicurate, mentre l’area di cantiere non consentirà – per ragioni di sicurezza – l’accesso al pubblico.

Si ricorda che per i materiali come gli ingombranti e i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, a Roma sono a disposizione altri 13 Centri di Raccolta: per tutte le informazioni, si può chiamare il NUMERO VERDE Ama 800867035 (attivo dal lunedì al giovedì dalle 8 alle 17 e il venerdì dalle 8 alle 14) o consultare il sito aziendale.

L’azienda mette inoltre a disposizione altri 2 canali gratuiti per i cittadini: il servizio di ritiro a domicilio al piano strada per i materiali fino a 2 metri cubi di volume, fornito su appuntamento tramite il ChiamaRoma 060606 oppure compilando l’apposito modulo nella sezione “servizi on-line” del sito web di Ama e l’iniziativa “Il tuo quartiere non è una discarica”, in collaborazione con il TGR Lazio, proposta ogni mese alternando i municipi pari e dispari della città con postazioni straordinarie di raccolta. Il primo appuntamento di quest’anno è fissato per domenica 28 gennaio nei municipi pari.

Pubblicato il 19/01/2018
torna all'inizio del contenuto