Pulsante apri/chiudi pannello lingue

Avviso di Selezione pubblica per titoli per la posizione di Consulente Specializzato Internal Audit di AMA S.p.A.

Con il presente avviso AMA S.p.A., società interamente detenuta da Roma Capitale, rende noto che intende procedere alla selezione di una figura professionale di alto profilo specialistico da inserire nella posizione di Consulente Specializzato Internal Audit.

È pertanto indetto il seguente
AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA COMPARATIVA

per l’affidamento dell’incarico di Consulente Specializzato Internal Audit di AMA S.p.A.


Analisi ruolo da ricoprire (job description)

Il candidato ideale deve aver maturato esperienze e competenze significative nel settore della gestione dei rifiuti. Dovrà inoltre garantire una prestazione professionale specializzata al fine di fornire supporto alla funzione di Internal Audit per l’esecuzione di un audit in materia di gestione dei rifiuti.

Nello specifico l’audit intende effettuare l’analisi dei processi di gestione dei rifiuti di AMA S.p.A. al fine di verificare la compliance rispetto alla normativa vigente ed alle procedure aziendali. L’attività di verifica dovrà focalizzarsi sulle attività/operazioni di movimentazione/trasporto (in proprio o conto terzi) di alcune frazioni/tipologie prodotte nel ciclo dei rifiuti gestito da AMA, per verificare il rispetto dei seguenti obblighi normativi:

controllo della tracciabilità dei rifiuti;
rispetto degli obblighi relativi all’adozione, compilazione e tenuta della documentazione amministrativa di gestione dei rifiuti a supporto della tracciabilità dei rifiuti, dalla produzione alla destinazione finale (a titolo  esemplificativo: registri di carico e scarico e formulario di identificazione di cui agli articoli 190 e 193 d.lgs. 152/06).

Le tipologie di rifiuto da analizzare (codici CER) saranno identificati a valle di un processo iniziale di mappatura dei principali flussi di rifiuto e quantificazione dei volumi movimentati, tenendo conto, altresì, di ulteriori elementi di criticità emersi nelle fasi preliminari dell’intervento. Le attività potranno svolgersi sul territorio della città di Roma o presso le diverse sedi aziendali di AMA S.p.A.

Il lavoro svolto sarà oggetto di supervisione da parte della funzione Internal Audit, unico referente aziendale, che dovrà verificare/valutare l’adeguatezza delle attività svolte.

Il professionista dovrà predisporre un progetto di lavoro descrittivo delle modalità con le quali raggiungere il risultato atteso, tenendo conto che:
a conclusione delle verifiche, dovrà essere prodotto un Audit Report, conforme agli standard interni, riepilogativo delle attività svolte e dei risultati ottenuti. In particolare, il documento dovrà contenere:
la mappatura dei rischi cui è potenzialmente soggetta l’Azienda ed i suoi Responsabili;
il piano delle azioni correttive da proporre al Management per il superamento/contenimento delle criticità riscontrate.
Le evidenze dell’Audit (documentazione raccolta e verifiche svolte) dovranno, altresì, essere adeguate e sufficienti a supportare la ragionevolezza dei rilievi/suggerimenti proposti e a sostenere un determinato livello di assurance. In caso contrario, AMA si riserva di richiedere un supplemento di attività per integrare i servizi resi.
Il servizio di assistenza sarà svolto dal professionista che potrà avvalersi di proprie e qualificate risorse, fermo rimanendo il compenso previsto, in relazione alle esigenze specifiche o per l’elaborazione e analisi delle informazioni.


Requisiti di Ammissione (job profile)
I candidati interessati a partecipare alla selezione dovranno essere in possesso dei requisiti di seguito indicati:
cittadinanza italiana, ovvero di uno Stato membro della U.E. (in tal caso si richiede un'ottima conoscenza della lingua italiana);
godimento dei diritti civili e politici;
il professionista dovrà essere in possesso della comprovata e specifica esperienza nel settore, in grado di garantire il perseguimento degli obiettivi indicati, grazie alla peculiarità della propria formazione culturale ed all’esperienza maturata in variegati contesti aziendali ed istituzionali. 
Diploma di Laurea a ciclo completo in discipline tecniche di settore, con preferenza ai Diplomi di Laurea in Ingegneria o Economia e Commercio (vecchio ordinamento o triennale + specialistica);
comprovata conoscenza delle norme in materia ambientale con particolare riferimento agli aspetti amministrativi e normativi relativi alla tracciabilità dei rifiuti, maturata tramite partecipazione a progetti di analisi e i   implementazione di sistemi di gestione ambientale;
gestione di progetti presso enti/società che operano nel settore della gestione dei rifiuti;
conoscenza e applicazione delle metodologie e tecniche di audit nei sistemi di gestione ambientale;
Capacità di relazione con tutte le figure professionali aziendali e facilità comunicativa;
non avere liti pendenti nei confronti della Società AMA S.p.A. e di Roma Capitale.
insussistenza di situazioni comportanti incapacità di contrattare con la Pubblica   Amministrazione; 
non aver subito, da parte della Pubblica Amministrazione, risoluzione di contratto per inadempimento negli ultimi cinque anni, compreso il presente.
insussistenza di errori o inadempienze gravi nell'ambito della propria attività, per effetto dei quali ne consegua l'inabilitazione all’esercizio dell'attività stessa;
insussistenza di incompatibilità circa l'esecuzione dell'attività di cui all'oggetto;


Per coloro che sono in possesso di un titolo di studio conseguito all'estero, l'equipollenza con il titolo richiesto dovrà risultare da idonea certificazione rilasciata dalle competenti autorità italiane.
Non possono partecipare alla selezione coloro i quali, al momento della presentazione della domanda, abbiano un grado di coniugio, parentela o affinità entro il quarto grado compreso con i componenti dell’organo amministrativo della Società e di quelle del Gruppo AMA, con gli assessori e consiglieri di Roma Capitale, con i dirigenti dell’Azienda, con i dirigenti del Gruppo Roma Capitale, con i sindacalisti delle segreterie delle OO.SS. stipulanti e firmatarie e non del CCNL di categoria, con i consulenti e i componenti degli organi di difesa e controllo di AMA.
Inoltre i candidati non dovranno essere stati collocati in quiescenza (pensionati) secondo quanto previsto dalle Circolari n. 6/2014 e n. 4/2015-Funzione Pubblica.
Tutti i requisiti debbono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda di ammissione di procedura di nomina e devono permanere al momento dell'eventuale affidamento dell'incarico medesimo.
Tutti i requisiti devono essere dichiarati e autocertificati dai candidati nelle forme di legge all'interno della domanda di partecipazione.


Tipologia d’inquadramento contrattuale:
Consulenza Professionale.

Durata dell’incarico e Retribuzione:
L’intervento, dovrà essere completato in circa n. 40 giornate, da prestare entro il mese di gennaio 2018, per un importo stimato di € 30.000,00 euro lordi, incluso il contributo integrativo 4%, oltre IVA al lordo delle ritenute di Legge.


Spese di viaggio e soggiorno
Per l'attività svolta nell'ambito del Comune di Roma le spese di viaggio e soggiorno si ritengono comprese nel corrispettivo.

Sostituzione temporanea
Al consulente in caso di indisponibilità, è concessa, nei limiti di legge (art. 2232 c.c.) e nelle ipotesi previste dalla legge n. 81/2017, la sostituzione temporanea con personale avente gli stessi requisiti di legge e professionali e di quanto previsto dal Regolamento aziendale in materia di assunzioni/incarichi di cui all’O.d.S n.69/2015 (incompatibilità), che opera sotto la propria responsabilità.

Informazioni Riservate
AMA S.p.A. si impegna a mettere a disposizione tutti i documenti o le informazioni necessarie al corretto svolgimento del contratto.
L’affidatario si impegna a trattare in modo riservato tutte le informazioni di natura riservata che riceverà in forza dell'incarico derivante dalla presente proposta. Resta tuttavia esplicitamente convenuto che tale obbligo potrà venir meno nel caso di legittima richiesta da parte dell'Autorità giudiziaria o amministrativa.

Modalità e termine di presentazione delle candidature:
Le candidature dovranno essere inviate, entro e non oltre le ore 14.00 del 24 novembre 2017, unicamente via PEC all’indirizzo amaroma@pec.amaroma.org riportando l’oggetto della presente procedura selettiva (-Selezione Pubblica Comparativa - Consulente Specializzato Internal Audit). La presentazione oltre l'indicato termine comporta l'automatica esclusione dalla procedura selettiva.

Alla domanda di partecipazione, secondo il modello predisposto e pubblicato sul sito e contenente tutte le autocertificazioni necessarie, sottoscritta (è valida anche la sottoscrizione digitale), dovrà essere allegato:

il curriculum vitae, debitamente sottoscritto con firma digitale;
fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità;
eventuale fotocopia del codice fiscale o tessera sanitaria, qualora il C.F. non sia contenuto nel documento di riconoscimento.

Modalità di redazione della graduatoria:
Una apposita commissione tecnica nominata dall’Amministratore Delegato, predisporrà una graduatoria in base al possesso dei requisiti indicati ed eventualmente previo colloquio con i primi tre classificati. La presente procedura non dà luogo ad una procedura concorsuale.

AMA si riserva la facoltà di revocare, modificare, sospendere o annullare il presente avviso e la relativa selezione, nonché di prolungare o riaprire i termini di scadenza.
Per quanto non previsto nel presente avviso si fa riferimento alle vigenti diposizioni legislative e normative che disciplinano la materia.

Scarica la scheda di adesione

 

07/11/2017

News a cura dell'ufficio stampa.

Torna su

footer-debug" style="display:none">